• Dadrim Copertina Originale
  • Dadrim Copertina Originale2

Spazio dei ricercatori

Ascoltando il giudizio degli altri perdiamo noi stessi

Una storia che metaforicamente e ironicamente ci parla dell’importanza di non perdere mai la consapevolezza di ciò che sentiamo, pensiamo e desideriamo. Infatti, quando il giudizio, l'opinione delle persone che ci stanno intorno o quel che reputiamo essere il pensiero prevalente della società in cui viviamo, divengono il nostro primo punto di riferimento, ciò che dirige le nostre scelte e i nostri pensieri, le nostre menti si riempiono di paure, insicurezze e insoddisfazione. Ricercare il consenso e la conferma del mondo esterno è inutile e doloroso perché ci porta a vivere in un continuo stato di dipendenza, di negazione del nostro sentire e volere. Ci fa vivere in una più o meno latente paura di essere rifiutati, di deludere, di non essere all’altezza, poiché ciò che si fa e si cerca di apparire è delegato alle incontrollabili istanze del mondo esterno.

Il giudizio delle persone ci fa male

Tags: Psicologia, Maestri spirituali, Come vincere la paura

Per inserire i commenti vai a fondo pagina

Commenti   

# cristiana 2019-03-21 14:09
... e dall'altra parte mi viene da dire evitiamo di dare sempre e ovunque troppi giudizi!!!
Un bellissimo detto che ormai mi accompagna da anni è "Prima di giudicare un uomo, cammina per una settimana nei suoi mocassini"

PER INSERIRE COMMENTI DEVI ESSERE ISCRITTO.
TI RICORDIAMO CHE L'ISCRIZIONE E' GRATUITA!

Negozio

Libro, maglietta, CD musicali e altri pensieri per entrare sempre più nel mondo di Dadrim.

Canzoni

Ascolta le nostre canzoni: un viaggio nel mondo delle emozioni e del pensiero umano alla ricerca del significato ultimo delle cose.

Iscriviti

Iscrizione gratuita e illimitata permette l'inserimento di commenti e la ricezione newsletter.